Booktuber: chi sono, cosa fanno e perché hanno così tanto successo?

Le migliori saghe recensite attraverso i social da booktouber Ma chi sono?

Da Instagram passando per YouTube fino a pagine Facebook dedicate. Sempre più spesso se ne sente parlare, ma chi sono i/le booktuber? Di cosa si occupano?

Proveremo a fare chiarezza all’interno di questo articolo.

Booktuber è una parola che si compone dal termine inglese “book” e da “tuber” che rimanda al mondo di YouTube e alle figure nate accanto ad esso: gli youtuber.

Consultando il vocabolario Treccani troviamo la seguente definizione: “youtuber s. m. e f. Persona, di solito giovane, iscritta alla comunità del sito di condivisione YouTube®, che carica video originali in cui si esibisce in una sorta di spettacolo personale, consistente nel commento più o meno scherzoso delle fasi del videogioco in cui è impegnata, nelle imitazioni di celebri cantanti pop e simili, ottenendo talvolta popolarità e successo commerciale.

Dunque, un booktuber è uno/una youtuber specializzato/a sul mondo dei libri.

Si tratta di ragazze e ragazzi appassionati che utilizzando YouTube (ma non solo!) per recensire le migliori saghe letterarie, i romanzi, i racconti. Oggi il trend è in forte crescita anche grazie all’ausilio di altri social come Instagram (bookstagrammer) che permette alle community di rimanere sempre aggiornate.

Quella dei booktuber è una community internazionale che ha molto successo soprattutto negli Usa, in Inghilterra e in Australia.

Si passa così dall’essere accaniti lettori o lettrici a diventare creator costruendo contenuti che permettono l’approfondimento di mondi letterari.

Si tratta perciò di veri e propri influencer utili al mercato del libro e alle case editrici per la diffusione di contenuti riguardanti il mondo della letteratura. Il fenomeno è molto forte soprattutto nel settore legato alla letteratura fantasy che, attraverso questi nuovi influencer, continua a crescere a vista d’occhio.

Leave a Comment